Home
Diventa volontario

Diventa volontario

diventa_volontario

Il corso è gratuito ed aperto a tutti i cittadini maggiorenni.

Per diventare soccorritore, a norma di legge, qualsiasi categoria professionale è tenuta a frequentare il corso completo di tutti i moduli, ivi compresi medici e infermieri.

  • Hai del tempo da dedicare agli altri?
  • Vuoi una crescita umana, personale e professionale?
  • Vuoi trascorrere del tempo con persone simpatiche, in un ambiente piacevole, giovanile e dinamico?
  • Vuoi aiutare le persone che sono in difficoltà?
  • Vuoi dare un contributo alla società, porgendo aiuto a chi è “meno fortunato”?

Bene! Hai la possibilità di essere d’aiuto a molte persone!
Vieni anche tu in Croce Azzurra!!!
Non solo soccorso sanitario, ma anche tante occasioni di essere utile al prossimo…

Modulo iscrizione ai corsi

Per te che sei vicino alla fine del ciclo lavorativo…
Per te che hai raggiunto la sospirata pensione, perchè non pensare al futuro?
Un futuro rivolto al volontariato diurno dove decidi tu il modo e il tempo che vuoi dedicare agli altri, per sentirti ancora utile e vivo. Gli altri possono essere dei disabili anche giovani da portare nei centri di riabilitazione, aziani bisognosi di assistenza, persone di ogni età che si rivolgono a noi per varie esigenze come dialisi, chemioterapie ecc.

Per te che sei casalinga e hai qualche ora libera settimanalmente, perchè non dedicarla agli altri, senza particolari sforzi da parte tua?
Qualche ora di giorno dove puoi essere utile come accompagnatrice o per altre mansioni inerenti alle nostre esigenze. Più persone ci sono, più si fanno meglio i servizi e si aiutano più persone, basta poco per sentirsi utile.

Sei uno studente delle scuole superiori o dell’università?
Ti piacerebbe impegnarti in ambito sociale e nel volontariato, ma credi di non aver tempo a sufficienza?
Vieni in CROCE AZZURRA, una sola ora del tuo tempo può servire a molti…

Sono in Croce Azzurra da quando avevo 16 anni e studiando al liceo, poi all’università, sono sempre riuscita ad organizzare il mio tempo libero senza problemi per poter fare volontariato. Infatti anche poche ore settimanali possono bastare per partecipare attivamente alla vita associativa. Sacrificio ed impegno, da gratificazioni, e che soprattutto insegna molte cose ed aiuta indubbiamente a crescere a tutte le età. Attualmente condivido questa esperienza coi miei genitori e il mio ragazzo ed ognuno di noi, nonstante gli impegni lavorativi e di studio, riesce sempre e comunque a trovare un’ora di tempo per l’associazione.
Prova anche tu!!!
In Croce Azzurra ti aspettano mille opportunità ed esperienze diverse!!!”

Noi ci siamo e vi diciamo che…
Ciao a tutti, mi chiamo Angelo e per oltre 10 anni sono stato un volontario della CROCE AZZURRA, poi per seri motivi famigliari mi sono dovuto allontanare. Ora sono ritornato per dare un piccolo aiuto e una paola di conforto a chi soffre. Con me ce ne sono altri ma siamo ancora in pochi. Amici e amiche, pensionati e non, venite se potete a darci una mano.
Arrivederci a presto!

Angelo Cattaneo detto Carulin

Per fortuna ci siete voi della Croce” mi disse un’anziana signora che stavo accompagnando “altrimenti persone come me non saprebbero come fare”. Questa frase mi ha fatto riflettere su quello che stavo facendo; non costa grande sacrificio mettere a disposizione degli altri un po’ di tempo libero, ma mi rendo conto che tanta gente, anziani o malati, i quali hanno gia tanti affanni, hanno bisogno di altre persone per risolvere i loro piccoli o grandi problemi. Col mio modesto aiuto posso contribuire a rendere l’esistenza di queste persone un po’ meno tribolata e tutto sommato è qualcosa di estremamente utile.

Antonio Golli

Come diventare Volontari

Non è così difficile diventare un Volontario della Croce Azzurra Rovellasca.
Per prima cosa è necessario avere molta disponibilità ed attitudine ad aiutare le persone che si trovano in difficoltà. Per iniziare si può partecipareal corso introduttivo di Primo Soccorso tenuto dagli istruttori certificati ANPAS e 118.
Successivamente è previsto il corso di 120 ore per asèiranti so ccoritori valido per la certificazione regionale.
Il corso per soccoritore esecutore 118 è diviso in due sezioni: la prima di 40 ore, la seconda di 80 ore e si conclude con la sessione di esame che si terrà presso la nostra sede con personale del 118.
Chi può diventare Volontario?
Possono diventare Volontari tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto i:

  • 18 anni per uscire in ambulanza (i minori possono fare affiancamento al centralino e seguire i corsi);
  • 21 anni per la guida dei mezzi di soccorso e patente B valida.

Quali documenti servono?

  • Fotocopia documento d’identità valido;
  • Certificato medico d’idoneità psicofisica;
  • 4 foto formato tessera;
  • Certificato vaccinazioni: antitetanica e antiepatite B obbligatorie (antitifica e antirabbica facoltative);
  • Fotocopia eventuale patente di guida posseduta;
  • Fotocopia eventuali titoli sanitari posseduti;
  • Fotocopia eventuali attestazioni di corsi per soccorritori frequentati;
  • Fotocopia codice fiscale.

Quali attività può svolgere il Volontario?

  • Servizio attivo sui BLS (ambulanza 118);
  • Servizio attivo nei servizi secondari (dialisi, trasporti, dimissioni, ecc.)
  • Responsabile o collaboratore in commissioni specifiche interne;
  • Settore logistico (sistemazione sede, ecc);
  • Relazioni esterne;
  • Direttivo dell’associazione (Responsabile Volontari, Presidente, Consigliere,…);
  • Socio attivo.

Quale impegno è richiesto al Volontario?

Per garantire il servizio di Pronto Soccorso ai volontari (soci ed aspiranti) è richiesto un minimo di 25 ore (venticinque) mensili, fatte salve particolari deroghe secondo la seguente suddivisione:

 

 

Mattina

Pomeriggio

Sera

Notte

Feriale

Diurno

Diurno

dalle 20,00 alle 24,00

dalle 00,00 alle 8,00

Prefestivo

Diurno

dalle 14,00 alle 20,00

dalle 20,00 alle 24,00

dalle 00,00 alle 8,00

Festivo

dalle 8,00 alle 13,30

dalle 13,30 alle 20,00

dalle 20,00 alle 24,00

dalle 00,00 alle 8,00

L’organizzazione dei turni è puramente indicativa e può variare da sezione a sezione.